Cena di Gala della Fondazione ANT

Venerdì 5 novembre 2010 ho avuto l’onore di essere il fotografo ufficiale per l’ANT Italia durante la cena di Gala tenutasi all’Four Seasons Hotel.

I fondi raccolti con questa iniziativa serviranno  a finanziare il progetto BIMBI IN ANT, il servizio che la Fondazione ANT Italia Onlus, in convenzione con l’Ospedale Meyer, offre ai pazienti in età pediatrica che ricevono prestazioni mediche edinfermieristiche specializzate e gratuite direttamente a casa, in Famiglia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Book per Fabio Rubino

Fabio Rubino è un attore.

Come sempre accade quando si deve fare uno shooting per un book, gli scatti più interessanti cominciano a spuntare dopo una mezz’oretta, quando, i protagonisti della scena restano in tre, il modello, il fotografo e la fotocamera.

Tutto il resto del mondo è tagliato fuori e il divertimento prende sopravvento sull’imbarazzo.

Sarebbe divertente mostrare anche i primi scatti di Fabio per confrontarli a questi che ho scelto, ma oltre ad essere un bravo attore è anche il mio actor coach e non voglio rischiare rappresaglie.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ancora qualche immagine di Firenze

Questo slideshow richiede JavaScript.

VII Giornata Nazionale del Trekking Urbano

Quest’anno il tema del Trekking Urbano a Siena erano i luoghi del Risorgimento e, come l’anno scorso il Teatro d’Almaviva ha messo in scenea “APPARIZIONI…DA ’48!”

Gli interventi degli attori hanno sorpreso e divertito più di 2000 visitatori che hanno partecipato alla manifestazione.

Ecco qualche scatto della giornata, per queste foto devo ringraziare Samuele Magonio, che ha saputo sfruttare al meglio le potenzialità della Nikon D300s e dell’ottimo obbiettivo Nikkor 50mm f1,4.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Vitamina C

Arriva il freddo, i primi raffreddori, è tempo di vitamina C.

 

Vitamina C

 

Santacroce con il trucco

Leggere sfumature di rosa pastello hanno acceso la facciata di Santacroce nella serata di venerdì 22 ottobre. L’occasione era il concerto di Riz Ortolani all’interno della Basilica.  Musiche suggestive e intense composte dal maestro per Fratello sole sorella luna, Michelangelo, I Cavalieri e altri brani di film e sceneggiati firmati dal musicista.

Io passavo di li non proprio per caso, un’amica mi aveva avvertito dell’illuminazione della facciata per l’occasione. Quindi, insieme alla mia Nikon D300s, ho portato anche il treppiedi, che mi ha permesso di scattare con tempi lunghi e cogliere quindi tutta la luce necessaria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una nuova impresa degli “Scacchi Matti”

2010 ODISSEA NELLE SPEZIE

Firenze con la lente d’ingrandimento

Sperimentare le potenzialità di Photoshop è veramente divertente, questa volta ho voluto riprodurre l’effetto miniatura che va molto di moda negli spot pubblicitari televisivi.
La tecnica è semplicissima, basta gestire con attenzione la sfumatura e il contrasto nella foto scelta e il gioco è fatto. Ecco il risultato di questa tecnica applicata a due scatti sul panorama di Firenze dal Piazzale Michelangelo.

 

 

firenze foto con effetto miniatura

Firenze con effetto miniatura

 

Ponte Vecchio dal Piazzale Michelangelo effetto miniatura

WINETOWNFLORENCE

La ricetta è perfetta, i Palazzi e le Piazze del centro di una bella città, tante aziende produttrici di vino che espongono e fanno degustare i propri prodotti, un bel fine settimana di settembre. Agitare e servire non serve altro. Peccato che, almeno a Firenze, i 10 € della card per degustare il vino non comprendessero anche qualche stuzzichino come una bruschettina  o qualcosa di simile, sarebbe costato poco e avrebbe giovato all’immagine dell’iniziativa. Naturalmente non potevo lasciare la mia Nikon a casa, così ho scattato qualche foto tra una bevuta e l’altra. Come vedrete dalle foto, è sempre più stretto il legame tra buon vino e  donne.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fotografare nel chianti

Avere la fortuna di abitare in questa splendida terra, la Toscana, è un privilegio che cerco di sfruttare tutte le volte che posso. Spesso infatti, inforco la mia moto e scorrazzo per le colline. Qualche giorno fa ho fatto un giretto con una amica, Elena Farinelli, che ha un blog molto frequentato su Firenze http://www.ioamofirenze.com/, e ho scattato queste foto cercando di cogliere l’atmosfera particolare che aleggia nel chianti nel periodo di fine estate, quando ancora le vigne sono verdi e i grappoli di uva matura ne appesantiscono i tralci. Tutto sembra sospeso in attesa dell’autunno e quindi della vendemmia, e gli occhi di chi vive di vino sono rivolti al cielo per cogliere i segni premonitori di qualche possibile temporale che potrebbe rovinare il frutto del duro lavoro di un anno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: